Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

SCIENZE MEDICHE APPLICATE

Oggetto:

MEDICAL SCIENCES

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
ONC0231
Docenti
Prof. Cristian Fiori (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Dott. Stefano Artiaco (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Alessandro Mastinu (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Pietro Caironi (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Fabrizio D' Ascenzo (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c313] laurea i^ liv. in tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (ab.pr. san. di radiologia medica) - a torino
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
MED/10 - malattie dell'apparato respiratorio
MED/11 - malattie dell'apparato cardiovascolare
MED/24 - urologia
MED/33 - malattie apparato locomotore
MED/41 - anestesiologia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Aver superato con profitto tutti gli insegnamenti del 1° anno, escluso Tirocinio I (propedeuticità).

The students must have passed all the courses of the 1st year, not counting Practical training 1 (preparatory courses).

Propedeutico a
Insegnamenti 3° anno
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 L’Insegnamento si pone l’obiettivo di illustrare agli studenti aspetti clinici delle più frequenti patologie studiate con la diagnostica per immagini affinché possano effettuare le varie indagini radiologiche in modo critico e consapevole. E’ quindi scopo di questo insegnamento trattate le principali problematiche della clinica urologia, le principali patologie maligne del torace, in particolare il carcinoma polmonare ed il mesotelioma pleurico maligno, quelle traumatiche e non traumatiche dello scheletro e dei tessuti molli, le patologie cartdiovascolari ed il loro approccio, nonché l'approccio anestesiologico al paziente critico.

 Purpose of this course is to illustrate the students the clinical aspects of the most frequent pathologies studied by imaging techniques, so that they will be able to perform radiological investigations in a discriminating way. Therefore this teaching aims to illustrate the major diseases in clinical urology, the main pulmonary malignant pathologies, in particular lung cancer and malignant pleural mesothelioma, the traumatic and non-traumatic skeletal and soft tissue pathologies, cardiology, as well as anesthesiological approach to the patient.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Al termine lo studente dovrà:

- conoscere le basi delle più comuni patologie in campo urologico, polmonare, osteo-articolarem e cardiologico, in modo da poter ottimizzare le indagini radiologiche da un punto di vista della qualità diagnostica e rapportarsi agli iter terapeutici in cui la radioterapia prende parte.

- saper approcciare il paziente in area critica e conoscere i principali sistemi si supporto vitale

- aver acquisito una terminologia propria e idonea a saper interpretare correttamente, per quanto di sua competenza, le richieste provenienti dai medici curanti e a poter interagire in modo efficiente con gli stessi medici.

 At the end, students must:

- Know the basics of the most common diseases in urology, pulmonary osteoarticular and cardiological fields, in order to optimize radiological investigations from a quality point of view and to be able to participate to the radiotherapy processes

- Be able to approach patient in critical areas

- Have acquired an appropriate terminology and to know how to properly interpret requests from physicians and to be able to interact efficiently with doctors, as for the competences related to the technician.

Oggetto:

Programma

 APPARATO LOCOMOTORE:
- Cenni di osteoartromiologia e relative patologie/nomenclatura legate alle più frequenti lesioni traumatiche. – Ferite semplici e complesse.
- Lesioni traumatiche delle articolazioni e degli arti: contusione, distorsione, Lussazione, frattura.
- Fratture : generalità, principi di trattamento e guarigione, complicanze generali e locali
- Fratture, parte speciale: fratture nell’anziano del nel bambino, fratture esposte, amputazioni e sub amputazioni, fratture del bacino e del rachide.
- Politrauma e polifratturato.
- Patologie dell’infanzia connatali e acquisite e dell’adolescenza  (Displasia dell’anca e scoliosi)
- Lombalgia, lombo sciatalgia (ernia discale)
- Patologie non traumatiche dell’osso e dei tessuti molli: patologie infiammatorie, croniche e degenerative.
- Tumori dell’osso e delle parti molli.

APPARATO RESPIRATORIO:
- Dati epidemiologici, biomolecolari, eziologici delle principali patologie del polmone.
- Caratteristiche cliniche.
- Indagini diagnostiche e approccio terapeutico.
- Rapporto con il paziente per quanto concerne il carcinoma polmonare ed il mesotelioma pleurico maligno.

APPARATO CARDIOVASCOLARE:
- Fisiologia ed anatomia cardiaca ed inquadramenteo diagnostico terapeutico
- Cardiopatia ischemica e Scompenso Cardiaco
- Valvulopatie, aritmie e dissezione aortica

UROLOGIA:
- Cenni di anatomia e di fisiologia dell’apparato urinario e dell’apparato genitale maschile.
- Le principali patologie della prostata.
- La calcolosi delle vie urinarie.
- Le neoplasie uroteliali.
- Il tumore del rene.
- Le infezioni dell’apparato urinario e genitale maschile.
- La sterilità maschile.
- Il tumore del testicolo.

ANESTESIOLOGIA:
- Tecniche di rianimazione polmonare
- Ventilazione manuale (pallone auto espansibile Ambu, maschera facciale, tecnica di ventilazione in maschera)
- Tecniche e indicazioni per l’intubazione endotracheale
- La tracheotomia in emergenza
- Il drenaggio Pleurico (tecnica in emergenza e materiali)
- Rianimazione cardiocircolatoria: il “Fattore Tempo”, il massaggio Cardiaco Esterno.
- La terapia elettrica delle Aritmie
- Cenni all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico
- La rianimazione  in caso di anafilassi (prevenzione in caso di esami radiologici con mezzo di contrasto ),
- L’asma acuto
- La gestione del Politrauma: precauzioni da adottare durante le manovre rianimatorie e corretta mobilizzazione)
- I presidi e le apparecchiature da utilizzare per la stabilizzazione del paziente critico

 ORTHOPEDICS APPLIED TO RADIOLOGY:
- Outline of skeletal system and related diseases; nomenclature of the most frequent traumatic injuries. - Simple and complex wounds.
- Traumatic injuries of the joints and limbs: contusion, sprain, dislocation, fracture.
- Fractures: general, principles of treatment and recovering, general and local complications
- Fractures: special part - fractures in the elderly and in the child, open fractures, amputations and sub amputations, fractures of the pelvis and the spine.
- Multiple trauma.
- Disorders of childhood, congenital and acquired, and of adolescence (hip dysplasia and scoliosis)
- Low back pain, sciatica (herniated disc)
- Non-traumatic disorders of the bone and soft tissue: inflammatory diseases, chronic and degenerative diseases.
- Tumors of the bone and soft tissue
.

 BREATHING SYSTEM PATHOLOGIES:
- Epidemiological, biomolecular and etiological data of the main diseases of the lung.
- Clinical features.
- Investigations and therapeutic approach.
- Relationship with the patient with regard to lung cancer and malignant pleural mesothelioma.

CARDIOLOGY APPLIED TO RADIOLOGY:
- Cardiac physiology and anatomy and its therapeutical diagnostic approach
Ischemic heart disease and heart failure
Valvulopathies, arrhythmias and aortic dissection

UROLOGY:
- Anatomy and physiology of the urinary and genital male system.
- The main prostate diseases.
- The urinary stones.
- Urothelial tumors.
- The kidney cancer.
- Infections of the urinary and genital male system.
- The male sterility.
- The testicular cancer.

ANESTHESIOLOGY:
- Pulmonary resuscitation techniques
- Basics of manual ventilation (techniques and equipment)
- Techniques and indications for tracheal intubation
- Emergency tracheotomy
- Techniques and indications for chest tube
- Cardiovascular resuscitation: the “time factor” and basic life support
- Arrhythmia electrical therapy
- Basics of cardiac defibrillator
- Resuscitation in case of anaphylactic shock (the case of contrast media in radiology)
- Acute asthma
- Multiple trauma patient management
- Equipment used in case of resuscitation procedures

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 A seconda dell'emergenza Coronavirus: Lezioni frontali in aula se possibile, altrimenti lezioni in modalità telematica o mista (24 ore per il modulo di “Oncologia”, 12 ore i restanti moduli)

Depending on the Coronavirus emergency: Traditional lessons in a classroom if possible, otherwise distant learning lessons or mixed modality (24 hours for the Oncology module ad 12 hours for each remaining module).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 L'apprendimento viene verificato in un tempo unico al termine delle lezioni (del secondo anno, secondo semestre) e poi negli appelli successivi (come da calendario comunicato agli studenti) nella seguente modalità:
- apparato locomotore, apparato respiratorio ed oncologia: unico esame al termine del corso (o agli appelli successivi, come da calendario) con domande a risposta multipla e domande aperte.
- urologia: esame con domande orali.
Il voto complessivo è costituito dalla media ponderata delle varie materie (in base ai CFU) espresso in 30esimi e viene valutato collegialmente dai docenti della commissione. In caso di grave insufficienza anche solo di una materia lo studente viene respinto e dovrà ripetere tute le prove di verifica nella successiva sessione di esame (verifica di apprendimento). In caso di superamento dell’esame, qualora lo studente volesse modificare il voto perché insoddisfatto del risultato conseguito, potrà accedere di sua sponte all’orale delle tre materie (apparato locomotore, apparato respiratorio ed oncologia) consapevole che il colloquio potrà migliorare o peggiorare il voto.

 Learning is verified in a unique time after the course (second year, second semester) and then in subsequent sessions/examination dates (as per schedule communicated to students) in the following manner:
- Orthopedics applied to radiology, breathing system pathologies and oncology: one exam at the end of the course (or subsequent dates, as scheduled) with multiple choice and open questions.
- Urology: oral examination.
The overall grade is the weighted average of the various modules (according to the credits) and is assessed jointly by the teachers. In case of negative mark the student is rejected and will have to repeat all the verification tests in the next session of examination. Upon positive grading of the examination, if the student wants to change the vote because he is dissatisfied with the results, he can freely ask to undergo the oral of the three materials (orthopedics applied to radiology, breathing system pathologies and oncology) aware that the additional oral questions can improve or worsen the final grading.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

- Rugarli - Medicina Interna sistematica - Ed. Masson

 - Verrà fornito il materiale didattico utilizzato dai docenti. Tale materiale funge da supporto e guida allo studio ed alla preparazione dell’esame.

- The PowerPoint slides,  used during lessons, will be given to the students. This material acts as a support and guide for the study and exam preparation.



Oggetto:

Note

2° SEMESTRE

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 24/03/2022 08:53
    Non cliccare qui!